Le mie letture

RECENSIONE DI: La forza del pensiero di Domenico Mennella

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di questo racconto, che ho terminato e letto tra ieri sera o oggi.

Ho deciso d’ora in poi, di suddividere le recensioni in due aspetti, la parte tecnica e la parte emotiva.

 

LA FORZA DEL PENSIERO di Domenico Mennella

Lo trovate su Amazon.

 

TRAMA (fonte Amazon):

Ci sono questioni difficilissime da risolvere e che riguardano il futuro della Storia e dell’Umanità. L’autore descrive in maniera rocambolesca una di tali questioni. Ai posteri l’ardua sentenza.

LA MIA OPINIONE:

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

ASPETTO TECNICO:
Lo stile di Domenico si riconosce lontano un miglio, ironico, divertente e con una scrittura davvero personale, ricca di nomi strampalati.
Quando racconta, si rivolge in modo diretto a noi lettori, scusate, NON LETTORI.
I personaggi sono ben strutturati, simpatici e davvero molto curiosi.
Le descrizioni degli ambienti, mi hanno fatto rammentare luoghi di un’epoca passata, tanto che sono presenti anche cenni storici interessanti.
La storia è strutturata bene e, via via che procede, prende forma.
Nella parte inziale vengono menzionate diverse persone dai nomi bislacchi, evidenziando però l’attenzione su quelli che saranno realmente i protagonisti.
Per quanto concerne la trama, sapete che non amo lo spoiler, pertanto, vi dirò soltanto che Giunzian (protagonista principale della vicenda) è un ragazzo molto intelligente che farà una scoperta straordinaria.
A voi la lettura, per capire di cosa sto parlando!
Relativamente alla tematica affrontata dal nostro Domenico, direi che quello che ho captato principalmente è:
L’invidia di alcune persone e il porsi sempre al primo piano rispetto agli altri, perché si è più grandi, più ricchi e più facoltosi e non si vuole perdere ciò che si ha.
Bisogna considerare il fatto che, però, qualche giovane più talentuoso di loro può esistere e c’è e la superbia di queste persone che non vogliono ammettere la loro inferiorità, mi dà letteralmente sui nervi! 
Un po’ di umiltà certe volte, farebbe anche bene!
E condivido la scelta finale di Giunzian!

 

ASPETTO EMOTIVO:
Come sempre Domenico, mi ha fatto sorridere e soprattutto riflettere.
Come ho già espresso poco fa, l’umiltà credo che sia una delle cose più belle che una persona possa avere e riconoscere, solo così si può migliorare e crescere.

 

Citazione:
Il progressivo sviluppo dell’uomo dipende dalle invenzioni. Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano. Lo scopo ultimo di queste facoltà è il DOMINIO DELLA MENTE sul mondo materiale… (Nikola Tesla)
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *