Le mie letture

RECENSIONE DI: L’essenza del tempo di Brunella Giovannini

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di questo libro.

L’ESSENZA DEL TEMPO di Brunella Giovannini

Lo trovate su Amazon, su kobo e anche su altri store (Pubblicato con casa editrice Leucoteca)

TRAMA (fonte Amazon):

Abbiamo tutti la presunzione di tenere saldamente tra le mani le redini della vita, ma ciò che deve accadere, accadrà, con o senza il nostro benestare. Ombretta non avrebbe mai immaginato che nel giorno del suo ventitreesimo compleanno un grave incidente le avrebbe sconvolto l’esistenza. Da quel momento, solo il tempo e gli affetti l’aiuteranno ad accettare la sua nuova condizione. Dopo tanti anni, il destino riporta sulla sua strada un amico di vecchia data e tra i due si manifesta finalmente quel sentimento rimasto sopito da sempre. Insieme iniziano a programmare il domani auspicando tanta serenità, ma una nube scura minaccia il futuro.

LA MIA OPINIONE:

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

ASPETTO TECNICO:
Narrato al passato in terza persona.
Luoghi e personaggi sono ben delineati soprattutto caratterialmente.
COPERTINA: perfetta per la trama.
CATEGORIA: Narrativa.

 

ASPETTO EMOTIVO:
Ho letto tutti i libri di Brunella, è un’autrice che, a mio parare, scrive molto bene e riesce a collegare sempre tutto come in una fitta ragnatela.
In questo caso in particolare, il romanzo è suddiviso in tante piccole storie diverse tra loro e che illustrano il trascorso dei vari personaggi dal passato al presente, ma che poi, allo stesso tempo, risulteranno tutte unite tra di loro, fino ad arrivare a capire il perché di ciò che succede.
Ripercorriamo diverse epoche fino a oggi, al tempo del covid.
Una lettura piacevole che mi ha commosso in alcuni tratti, fatto arrabbiare in altri e sorpreso in altri ancora.

 

CITAZIONI:
“Lo sapevi che l’olfatto è il senso privilegiato della memoria? Invita a ritirarsi nel passato, a trattenere il ricordo, innescato da un’improvvisa manifestazione di ciò che è stato e che contrasta con l’impellenza del presente.”
“Tua nonna Nerina, diceva sempre che la vita a volte ci pone di fronte a difficoltà insormontabili, ma il tempo è nostro alleato e ci insegna ad affrontarle.
“Tutto ha una fine e dopo un periodo cupo ci lasceremo sorprendere dalla luce, perché anche al più gelido inverno seguirà sempre una rigogliosa primavera, così come anche dopo la notte più buia, il cielo si aprirà per regalarci i bagliori dell’alba.”
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *