Le mie letture

RECENSIONE DI: Mina bors – Omicidio alle Seychelles di Elisa Franchi

Buongiorno!

Oggi ho il piacere di presentarvi un romanzo giallo!

MINA BORS. Omicidio alle Seychelles di Elisa Franchi

Lo trovate su Amazon.

 

TRAMA (fonte Amazon):

A volte bisogna avere la capacità di mettere in dubbio tutto e solo le risposte possono chiarire i fatti.

Su un’isola da sogno alle Seychelles, tra spiagge dorate e un mare da cartolina, Mina e il suo fidanzato Martin vogliono provare a ricucire il loro rapporto, grazie a una vacanza che li terrà per un po’ lontani dagli impegni. Il cellulare del detective di polizia finalmente smette di squillare e la ritrovata tranquillità servirà anche a Mina per liberarsi dallo stress accumulato ormai da troppo tempo. La località paradisiaca però, non rimane tale ancora per molto, perché si trasforma ben presto nel campo di azione di uno spietato killer, che colpisce brutalmente e a sangue freddo le sue vittime, lasciando i corpi con le braccia incrociate sul petto e senza scarpe. Martin, se vorrà risolvere il caso, dovrà indagare in incognito, perché Mina custodisce un segreto che non si può svelare. Ma lei non sarà l’unica nel resort ad avere qualcosa da nascondere… Tra giri di affari di loschi individui, intrighi e party da favola, i due ragazzi si troveranno presto immischiati in situazioni più grandi di loro e la loro vacanza si trasformerà in un’avventura tutt’altro che tranquilla e spensierata, ma certamente ricca di forti emozioni.

 

LA MIA OPINIONE:
⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

 

ASPETTO TECNICO

Lettura scorrevole e fluida, ricca di descrizioni.
Narrato in prima persona al presente, trama ricca di intrighi e ben strutturata.

 

COPERTINA: Molto carina!

 

CATEGORIA: Giallo

 

ASPETTO EMOTIVO:

Avevo bisogno di leggere un romanzo un po’ diverso dal solito ed Elisa me l’ha servito su un piatto d’argento; è da quando ha pubblicato che l’ho adocchiato, ma solo grazie alle vacanze estive sono riuscita a dedicarmi alla lettura per puro piacere.

È un bel giallo, e oltre a non far capire fine al termine chi sia il colpevole, ti tiene attaccato alle pagine per i tanti avvenimenti e intrighi, per l’amore tra la protagonista Mina e il suo compagno e gli strani personaggi presenti nel resort.

Mi è piaciuto come l’autrice sia riuscita a incastrare i vari fatti senza renderli mai banali, a creare la giusta suspense intorno agli omicidi e trovare un finale originale a cui non avrei mai pensato.
La lettura risulta fluida e scorrevole e le descrizioni arricchiscono l’ambientazione permettendoti di immaginare al meglio ciò che accade ai personaggi.

Brava Elisa!

Lo consiglio agli amanti del genere.

close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Dopo esserti iscritto, assicurati di ricevere il mio messaggio di Benvenuto tra le mail "Promozionali"

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *