Le mie letture

RECENSIONE DI: Un volo di farfalle di Brunella Giovannini

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di questo libro. Un dono graditissimo per il mio compleanno da parte dell’autrice. Una sorpresa fantastica, con tanto di dedica! Sei speciale Brunella!

E’ bello conoscere nuove persone grazie ai social ed è ancora più fantastico incontrare gente generosa e gentile come te!

Ma adesso parliamo del suo parliamo del suo libro!

UN VOLO DI FARFALLE di Brunella Giovannini

Lo trovate su Amazon, su kobo e anche su altri store (Pubblicato con casa editrice Leucoteca)

TRAMA (fonte Amazon):

Sullo sfondo di eventi quali una sparatoria tra malavitosi e il drammatico naufragio di Lampedusa dell’ottobre 2013, ha inizio l’amicizia tra Anna Paola e Aisha il cui incontro sembra essere già stato scritto. Entrambe ricoverate nell’ospedale di Agrigento, e sottoposte a complicati interventi chirurgici, finiscono in coma e il loro primo in-contro avviene in un’altra dimensione. Aisha viene messa a conoscenza dell’esistenza di una cassa, sepolta nel giardino della casa di Damasco, contenente un antico manoscritto lasciato in custodia secoli addietro da un antenato, prima di intraprendere un viaggio dal quale non fece mai ritorno. Anche i nonni di Anna Paola possiedono un libro antico scritto da un lontano avo di origini straniere… In ospedale viene ricoverata un’altra paziente: una bimba di colore figlia di un militare. Si forma un trio molto affiatato e la religione diversa o il colore della pelle sono dettagli privi di importanza mentre invece emergono valori quali l’accoglienza, la solidarietà e l’amicizia.

LA MIA OPINIONE: Speciale, interessante, temi importanti

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Brunella Giovannini, per me, si conferma ancora per una volta un’autrice straordinaria.
Ho terminato il libro ieri sera e l’ho letto praticamente in tre giorni.
Lo stile dell’autrice ti cattura fin da subito, la storia è coinvolgente e i temi molto attuali.
Soprattutto ultimamente uno degli argomenti maggiormente affrontati al telegiornale e dalla politica è lo sbarco degli immigrati nel nostro paese.
Brunella riesce ad affrontare questo tema con molta dolcezza, facendo capire quanto sia difficile per molti lasciare il loro paese perché coinvolti nelle guerre o con difficoltà che affliggono in modo particolare adulti e bambini.
Nello stesso tempo evidenzia anche la solidarietà del nostro popolo, l’accoglienza, l’amicizia e l’amore per la famiglia.
La storia coinvolge e accomuna tre famiglie che per sorti diverse si ritrovano a condividere un unico dolore che piano piano si tramuta in aiuto e sostegno reciproco.
Una storia unica, emozionante e anche con un pizzico di surreale magia.
Bellissimi anche gli accenni storico-culturali, artistici, religiosi e filosofici che danno un tocco in più alla storia arricchendola e rendendola ancora più interessante.
Consiglio a tutti di leggerlo!
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Un commento

  • Brunella Giovannini

    Grazie Elena, sono felice che Un volo di farfalle ti sia piaciuto e lusingata del tuo giudizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *