Le mie letture

RECENSIONE DI: Un’ombra sulla riva di Chantal Guzzetti

Oggi vi voglio parlare di questo racconto davvero molto coinvolgente.

 

UN’OMBRA SULLA RIVA di Chantal Guzzetti

Lo trovate su Amazon.

 

TRAMA (fonte Amazon):

San Simeon, California 1990.
Un gruppo di ragazzi sta trascorrendo una vacanza nella casa al mare dei Mc Lane, famiglia di uno dei ragazzo, Erik Mc Lane Junior, quando un’ombra cala su di loro. Quando la tavola Ouija scricchiola, fa il nome del predestinato e lo viene a prendere. Il passato arriverà dal mare, insieme alle onde e cambierà il destino dei cinque amici.

San Simeon, California 1993.
L’agente Loris White fiuta un caso insoluto e torna nella casa sulla spiaggia, di proprietà del defunto Colonnello Erik Mc Lane. Ciò che vedrà, sarà quello che è realmente accaduto l’estate del 1990.

 

LA MIA OPINIONE:
⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

 

ASPETTO TECNICO

La narrazione è fluida e scorrevole, in terza persona e al passato.

Capitoli brevi e alternati tra passato e presente.

 

COPERTINA: Suggestiva

GENERE: Giallo/mistero

 

ASPETTO EMOTIVO:

Non avevo ancora letto niente di questa autrice ma l’ho sempre seguita sul suo profilo ed ero molto curiosa di leggere qualcosa di suo, anche perché mi piacciono molto i gialli/thriller, come già sapete.

Devo dire che mi ha coinvolto subito, fin dalle prime righe ne sono rimasta affascinata, il mistero e il giallo che è nascosto tra le righe ti trascina a volerne sapere sempre di più e non nego che, una volta terminato, avrei tanto voluto che potesse proseguire per capire cos’altro sarebbe potuto accadere.

Una storia di mistero molto avvincente, ne consiglio la lettura a tutti gli amanti del genere!

 

 

close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

2 commenti

  • Chantal

    Cara, io ti ringrazio tantissimo per la tua opinione e le bellissime parole, non ultimo per aver letto la mia storia. Traspare proprio tra i tuoi commenti la passione con cui hai fatto scorrere i capitoli; davvero grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *