Articoli,  In Evidenza

NUOVO PROGETTO – Paranormal Thriller – qualche piccola curiosità!

Buongiorno amici!

Novità!!!!!!!

Un nuovo libro è in arrivo! Siete pronti?

Ci sarà ancora un po’ da aspettare, perchè da ieri è iniziata la revisione che io tanto amo, ma questo già lo sapete.

Allora, cosa volete sapere in anteprima?

Vi dirò qualche piccola curiosità, partendo da qualche domanda che ho ricevuto.

 

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia Praeneste Come è nata l’idea di questa storia?

Ho letto un post per partecipare a un contest, una raccolta di racconti per un’antologia intitolata “Sogni del fantasy”.

Come ben sapete io non amo il genere fantasy, ma la persona con cui ho parlato per partecipare a questo progetto, mi ha spiegato che per partecipare non era necessario che fosse una storia prettamente di questo tipo “già che si parla di sogno, non è reale!”.

Quindi, partendo da questo presupposto ho iniziato a scervellarmi per farmi venire qualche idea.

Confrontandomi poi, con dei miei colleghi in pausa pranzo e esponendo questo progetto, sono venute fuori delle fantastiche idee…

Ho rielaborato una di queste, creandone l’incipit del mio nuovo libro e da lì è partita l’avventura, lo svolgimento si è creato da solo, in ogni momento della mia giornata la mia testa continuava a pensarci e a partorire idee, personaggi e colpi di scena.

Oltre alle cinque pagine di appunti e scarabocchi, ho iniziato a buttare giù la storia a computer e a renderla avvincente, almeno così spero che sia.

Per questo si tratta di un “Paranormal Thriller” e già vi ho detto troppo!!!

Comunque, altro che racconto, ne è venuto fuori un bel romanzetto di duecento pagine che pubblicherò in self come sempre.

 

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia PraenesteLa narrazione sarà in prima persona e chi sarà il protagonista principale, sempre una donna?

Udite, udite! Per la prima volta, la narrazione sarà a voce maschile e sì, in prima persona, perchè sapete quanto adoro questo stile, credo che permetta al lettore di immergersi meglio nel racconto.

Il protagonista si chiama Giovanni, un ragazzo laureando in ingegneria chimica.

Scrivere e pensare come un uomo non è stato semplice, ma spero di esserci riuscita!

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia PraenesteCi sarà anche una storia d’amore?

Ebbene sì, da inguaribile romantica, ci sarà anche questo… non sarà il filo conduttore della storia, ma farà parte della vita del protagonista e ne determinerà in parte il suo percorso.

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia PraenesteSolitamente nei tuoi romanzi vengono affrontate sempre delle tematiche forti e importanti, anche in questo caso, sarà così?

Sì, voglio sempre comunicare qualcosa con i miei libri.

In questo caso saranno:

la forza e il coraggio di credere in se stessi e in quello che si ritiene giusto, indipendentemente dal sostegno e dall’appoggio degli altri e poi, l’amore per chi si ha di fianco e per un fedele amico (che in questo caso sarà Jack, il cane di Giovanni) e pensare anche agli altri e non solo al proprio io.

 

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia PraenesteStai sperimentando e scrivendo davvero diversi tipi di generi, sei passata dal DARK ROMANCE/THRILLER, alla NARRATIVA e poi alla FAVOLA PER BAMBINI, perchè non ti soffermi su un’unica tipologia?

Chi si ferma è perduto! 

Scherzi a parte, direi che i vari periodi della mia vita, come penso quelli di chiunque, ci portino ad affrontare vari stati d’animo e di umore.

Io scrivo, punto.

Ciò che mi passa per la mente, le idee che mi vengono, non posso fermarle e poi, perchè darsi dei vincoli e dei limiti?

Io amo leggere i thriller e questo credo di averlo già detto più volte, ma se poi incontro un progetto diverso o sento la necessità di approcciarmi a qualcosa di nuovo, perchè non buttarsi?

Vero, forse per le vendite, non avere una linea coerente potrebbe destabilizzare i miei lettori, ma se a uno piace come scrivo, credo che alla fine, possa essere interessato comunque a immergersi nelle mie storie…

 

Icona-punto-di-domanda | Scuola Musica | Accademia PraenesteHai già deciso la data di pubblicazione?

Spero di riuscire a pubblicare per fine agosto, magari proprio per il giorno del mio compleanno! Vedremo! Ci sono ancora troppe cose da fare e quindi non mi voglio dare limiti temporali…

 

 

Se avete qualche altra domanda, sarò felice di rispondervi e inserirla nell’articolo!

 

A presto!

Elena

close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *