Le mie letture

RECENSIONE DI: Divo.c 19 di Chiara Pagani

Ciao!

Ed eccomi ancora qui con un’altra recensione di un racconto breve.

Ho letto Sunrise di quest’autrice ed ero molto curiosa di addentrarmi in qualche altra sua storia.

Devo dire che mi ha piacevolmente sorpresa e mi è piaciuto ancora di più del suo romanzo tanto che l’ho letto e terminato in una sera.

Bando alle ciance, parliamone allora.

DIVO.C 19 di Chiara Pagani.

Lo trovate su Amazon.

TRAMA (fonte Amazon):

Carlo è giovane, nerd, un po’ sfortunato e decisamente sarcastico. il suo carattere chiuso e la sua insicurezza l’hanno ostacolato per tutta la vita, incidendo su relazioni sociali e sentimentali.
Durante la pandemia che colpisce il mondo nel 2020, costretto a una reclusione forzata in un piccolo appartamento con la madre, riesce a scoprire talenti nascosti e a far sentire la sua voce attraverso i social.
un pizzico di fortuna, di coraggio e fiducia lo porteranno verso un cambiamento radicale. Perché, a volte, serve fermarsi per trovare la strada giusta.

LA MIA OPINIONE: Simpatico, attuale.

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Chiara Pagani ha uno stile di scrittura molto fluido, scorrevole che ti trascina nella lettura e ti fa apprezzare ogni piccola sfumatura del racconto, senza mai annoiarti.
Carlo è un ragazzo insicuro, si sente bruttino e non riesce a trovare il suo ruolo nella società. Costretto alla reclusione dovuta alla quarantena per la pandemia di Covid che ci ha segnati nei mesi scorsi, dapprima tenta di scrivere un romanzo fantasy, poi si diletta nel cucinare, sorprendendo sua mamma con la quale ha il rapporto tipico adolescente/genitore e infine, per puro caso, crea un account fittizio e si diletta a scrivere frasi e pensieri sui social. 
Non voglio andare oltre e svelarvi la storia che vale assolutamente la pena di essere letta.
Un racconto ironico che ci fa pensare e riflettere sui giovani di oggi, sulla realtà che ci circonda, sull’influenza dei social nella nostra vita e soprattutto su quella che questi ultimi hanno sugli adolescenti, sul fatto di aver “paura” di non essere accettati e di conseguenza la necessità di nasconderci dietro a qualcosa che ci protegge, ma anche sul coraggio e sulla forza poi di affrontare noi stessi e uscire dal nostro guscio, dimostrando al mondo, ma soprattutto a noi stessi, chi siamo e chi vogliamo diventare.
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *