Le mie letture

RECENSIONE DI: Il giardino dei Van Hoboken di Cristina Tagliabue

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di questo libro, che ho terminato proprio oggi pomeriggio.

IL GIARDINO DEI VAN HOBOKEN di Cristina Tagliabue

Lo trovate su Amazon

TRAMA (fonte Amazon):

Giulia ha venti anni ed è vivaista. Terminati gli studi, trova impiego presso un importante garden della città. Svolge il suo lavoro con pura passione, è convinta che la vista di un prato in fiore sia balsamo per la mente. Un vaccino naturale alla frenesia della vita moderna. “Devi stare con i piedi per terra!” le ripetono i genitori preoccupati per la sua indole sognatrice e la tendenza ad avere la testa fra le nuvole. Secondo loro un giorno o l’altro avrebbe preso il volo come i palloncini che vendono alle fiere sparendo nell’atmosfera. Eppure, Giulia crede con tenacia nella sua visione del mondo ideale. Il destino le darà ragione? Di certo ha in serbo qualcosa, che partendo da un piccolo fiore la porterà a misurarsi con il senso stesso della vita. O sarà ancora un frutto della sua fervida immaginazione?

LA MIA OPINIONE:  Leggero, adatto soprattutto per i bambini

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Ho comprato questo libro per cambiare un pò. Non è proprio il genere che di solito prediligo. Mi sono detta, proviamoci, anche per mettermi alla prova..
E’ un libro molto breve, la scrittura è fluida nonostante ci siano un pò di errori di battitura che io ben comprendo, dato che come me questa autrice si è affidata al self publishing, anche se li reputo irrilevanti. 
Il racconto inizia come un semplicissimo romanzo per poi proiettarsi in un mondo parallelo. Senza svelarvi niente di più, vorrei puntare l’attenzione forse ad uno dei punti principali ai quali l’autrice, credo, volesse soffermarsi e quindi l’amore per la natura, per l’ambiente che ci circonda e l’impegno che dovremmo metterci per rispettarlo.
Per ogni lettura, come già sapete, cerco sempre di trovare e captare quello che di positivo mi trasmette.
Detto questo, lo reputo un buon libro soprattutto per i bambini, che possono sicuramente apprezzare di più questo genere di storie.
Faccio comunque i complimenti a Cristina Tagliabue perché mi ha tenuto compagnia e mi ha fatto sorridere.
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *