Le mie letture

RECENSIONE DI: Il sangue di Riccardo Bertolin

Ciao!
Oggi vi voglio parlare di questo libro

 

IL SANGUE di Riccardo Bertolin

 

TRAMA (fonte Amazon):
Roberto, protagonista della storia, è un giovane universitario che si innamora di una ragazza che frequenta i suoi stessi corsi di studio. È timido, insicuro e riesce a parlare con lei solo una volta attraverso un loro amico in comune. Un giorno, vagando solo e pensoso tra le calli di Venezia, s’imbatte in un’anziana signora e nel suo gatto nero dopo essere stato attirato da un’insegna luminosa che sembra chiamare proprio lui. Una volta entrato nel negozio di proprietà della signora, essa si rivela essere una strega, capace di leggere i suoi pensieri e le sue frustrazioni. Caduto totalmente in balia dei suoi poteri, accetta di sdraiarsi su un letto mentre il suo stesso sangue viene succhiato dalla magia della fattucchiera, la quale oltre ad assorbire la linfa vitale di Roberto, convoca davanti ai suoi occhi la donna di cui lui è stesso innamorato: Laura. La giovane si spoglia e si sistema in una vasca piena di sangue del protagonista, il quale assiste al sortilegio totalmente impotente. La ragazza assorbe il sangue e in seguito, Roberto ha l’assurda concezione mentale di scorrerle nelle vene per poi risvegliarsi e constatare di aver preso il controllo del corpo di Laura. Il protagonista inizia così una disperata ricerca, incappando in due amori effimeri ed omosessuali. La prima relazione è però omosessuale solo in apparenza, in quanto lui è uomo in un corpo femminile, mentre il secondo rapporto è totalmente omosessuale perché sceglie Adriano, psicanalista incaricato di risolvere la sua tristezza. Ma finirà per lasciare prima entrambi, ricordandosi sempre di chi è veramente innamorato. Le tragiche memorie che scrive nella penombra di una stanza, sono il resoconto della sua esperienza surreale e inconcludente. Roberto capirà a poco a poco di non essere corrisposto fino ad averne l’amara certezza.

 

LA MIA OPINIONE:

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

ASPETTO TECNICO

E’ scritto in prima persona ed è un racconto unico, senza capitoli nè suddivisioni.
I Personaggi sono ben caratterizzati e l’autore riesce coinvolgerti all’interno del romanzo fin da subito con la sua scrittura mai banale, originale e ben calibrata.

 

ASPETTO EMOTIVO
Un libro che va letto dalla giusta prospettiva, con estrema sensibilità e ricerca del profondo per poter captare ciò che l’autore vuole trasmettere.
Riccardo Bertolin è riuscito a trascinarmi all’interno del racconto in un modo alquanto strano. Questa volta trovo davvero difficoltà a esprimere ciò che ho vissuto immergendomi nella lettura.
Mi è sembrato quasi come se fosse lui ad avere vissuto tutto quanto perchè i sentimenti descritti erano talmente tanto profondi e intensi che mi pare quasi impossibile che non siano stati vissuti.
La storia è molto particolare e di certo non può essere reale ma forse, ciò che l’autore vuole descrivere è una metafora di vita:
Un amore che tende a consumarci per l’altra persona…
Sono tante le sensazione che mi hanno attraversata durante la lettura di questa storia.
Dapprima tormento, dolore, sofferenza, strazio per questo amore non vissuto.
Andando avanti ho provato curiosità, volevo davvero capire cosa stesse accadendo e poi tutto si è trasformato di nuovo in strazio.
L’amore che prova questo ragazzo è davvero immenso e oltre ogni cosa.
Ho apprezzato tantissimo come si evidenzia l’estremo rispetto per le donne, a elevarle quasi come esseri superiori, di ammirazione assoluta.
Per questo Riccardo ti ringrazio immensamente, è davvero molto bello questo messaggio.
Concludo dicendo che è un romanzo particolare, che ribadisco, va letto con attenzione e soprattutto molta ma molta sensibilità.
Grazie Riccardo per questo viaggio.

 

CITAZIONE:
Quando si è felici non si vive neanche, non si pensa a pensare, non si è conseguenze e nemmeno sintomi, si è semplicemente liberi di esistere non avendo alcuna prova a favore, si è tali e quali ai sassi, incapaci di comandare e di essere comandati.
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *