Articoli

Cos’è una cartella editoriale e come calcolarla

Buongiorno a tutti,

oggi voglio parlarvi di un argomento importante, la famosa CARTELLA EDITORIALE.

Capita spesso quando dobbiamo presentare il nostro manoscritto a un Editor, per esempio, oppure a una Casa Editrice o ancora quando, su commissione, vi chiedono di creare apposta un testo di tot. cartelle.

Quante volte vi è capitato imbattervi in questo termine?

Quali sono i caratteri e come si conteggiano? Solo lettere e numeri o anche simboli, punteggiatura e spazi tra una parola e l’altra?

 

Spieghiamo brevemente cos’è e come poterla calcolare.

La cartella  è un’unità di misura usata in editoria per indicare la lunghezza dei testi.

Nel campo dell’ impaginazione una cartella editoriale standard è un foglio di 1.800 battute cioè tutti i caratteri di qualsiasi tipo (lettere, numeri, simboli, segni di interpunzione, ecc.) compresi gli spazi.  A loro volta, 1.800 battute sono il prodotto di una pagina modello, che contiene 30 righe per 60 battute ciascuna.

La cartella non corrisponde affatto a una pagina, ma è una “confezione” composta da un determinato numero di battute: come un sacchetto che contiene un chilo di noccioline, dove conta il peso e non il numero delle noccioline.

 

Quindi come faccio a calcolarla? vi starete chiedendo.

In realtà, è davvero molto semplice.

Aprire Microsoft Word, selezionate tutto il vostro testo e cliccate qui:

Vi si aprirà questa finestra dove dovrete leggere “caratteri inclusi spazi”.

Detto questo, avrete trovato il totale, dividete il numero per 1800 e troverete di quante cartelle è composto il vostro testo.
Semplice, no?

 

Spero di esservi stata d’aiuto e, come sempre, se avete qualche domanda, sono a vostra completa disposizione!

A presto…Elena
close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Per te subito in regalo il primo capitolo di uno dei miei libri a tua scelta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *